il Mito e la Mitologia

Moderatore: manu

mito del giorno: Esperidi

Messaggioda bottepiena » lun nov 26, 2007 9:32 pm

Esperidi, le ninfe di ponente, figlie della Notte. Il loro giardino era presso il paese degli Iperborei e vi cresceva un albero dalle mele d'oro, dono della Madre Terra a Era. Per prendere i pomi delle Esperidi(undicesima fatica), Eracle, non porendo entrare in quel giardino da cui nessun mortale poteva uscire, mandò Atlante a prendere i frutti, reggendo in sua vece l'asse del mondo.

ciao a tutti,belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

mito del giorno: Eros

Messaggioda bottepiena » mar nov 27, 2007 10:41 am

Eros, nella Teogonia esiodea, l'entità cosmica primordiale, principio animatore dell'universo. Nella religione olimpia era il dio dell'amore, nato da Afrodite e da Ares, tradizionalmente alato, armato di dardi coi quali suscitava negli dei e negli uomini passione amorosa. Il più importante dei miti collegato a Eros è la vicenda amorosa con la giovinetta Psiche. Platone, nel Convivio, fs di Eros un demone, intermediario fra gle dei e gli uomini, nato dall'unione di Poro, l'<<Espediente>>, e Penia, la <<Povertà>>. I Romani identificarono Eros con Amore o Cupido.


al prossimo piccolo racconto, ciao a tutti
belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

mito del giorno: Eurito

Messaggioda bottepiena » mer nov 28, 2007 9:45 pm

Eurito: re di Ecalia. Figlio di Melaneo e di Stratonice.Grande arciere sfidò il dio Apollo. Il suo arco, donato a Odisseo, fece strage di Proci, i pretendenti alla mano di Penelope. Secondo alcune fonti fu maestro di Eracle nel tiro con l'arco, ma viene più comunemente considerato nemico dell'eroe. Eracle attaccò Ecalia, la conquistò, uccise Eurito e prese la figlia Iole come schiava.



ciao a tutti, belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

Messaggioda cavallo su una nuvola » mer nov 28, 2007 9:57 pm

molto lieti di leggere i tuoi miti...bottepiena che mito è? ah aha ah molto piacere cavallo su una nuvola, da dove arriva?
cordiali saluti
cavallo su una nuvola
 
Messaggi: 247
Iscritto il: lun mag 28, 2007 6:33 pm

Messaggioda Rocco » mer nov 28, 2007 10:11 pm

Anche io sono curioso di scoprire da dove arriva bottepiena!
Leggo con piacere ogni tuo post.
Immagine
Avatar utente
Rocco
Site Admin
 
Messaggi: 128
Iscritto il: lun mar 12, 2007 12:44 pm

mito del giorno: Pegaso

Messaggioda bottepiena » gio nov 29, 2007 11:38 am

Pegaso, il cavallo alato nato da Medusa quando vebbe uccisa da Perseo. Secondo alcune fonti il padre era Poseidone; e fu Poseidone che lo donò a Bellerofonte, mentre Atena diede all'eroe il morso d'oro per domare il cavallo divino. Dopo la morte di Bellerofonte, Pegaso volò presso Zeus e più tardi fu trasformato in una costellazione.

ciao a tutti, belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

mito del giorno: Andromeda

Messaggioda bottepiena » ven nov 30, 2007 8:51 am

Andromeda, figlia di Cefeo, re di Etiopia, e di Cassiopea. Secondo la versione più nota del mito, Cassiopea suscitò, vantando la propria bellezza e quella della figlia, l'ira di Poseidone che mandò un mostro marino a devastare il regno di Cefeo. Per placare il dio, Andromeda venne offerta al mostro, incatenata a uno scoglio; Perseo, che sul cavallo alato Pegaso torna dall'impresa contro le Gorgoni, uccise il mostro e liberò Andromeda portandola con sè come sua sposa a Serifo. Secondo alcune tradizioni, Andromeda, Cefeo, Cassiopea e Perseo vennero poi trasformati in costellazioni.


ciao a tutti, belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

Messaggioda cavallo su una nuvola » ven nov 30, 2007 10:08 pm

grazie per i tuoi post...eolo?
cordiali saluti
cavallo su una nuvola
 
Messaggi: 247
Iscritto il: lun mag 28, 2007 6:33 pm

mito del giorno: Eolo

Messaggioda bottepiena » sab dic 01, 2007 4:39 pm

Eolo, <<variopinto>> o <<mobile>>, in origine forse un dio del cielo stellato; signore dei venti, che Zeus gli aveva affidato e che egli custodiva nell'isola natante di Eolia.


ciao a tutti, belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

mito del giorno: Lino

Messaggioda bottepiena » dom dic 02, 2007 9:01 pm

Lino, cantore greco, figlio della musa Urania; è anche ricordato come colui che introdusse l'alfabeto in Grecia. Si diceva che venisse ucciso dal fenicio Cadmo(che ambiva essere considerato il primo ad aver introdotto la scrittura) o da Eracle, suo discepolo,(che si vendicò delle punizioni ricevute per la propria insensibilità nell'apprendere la musica).

ciao a tutti, belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

mito del giorno: Notte

Messaggioda bottepiena » lun dic 03, 2007 12:00 pm

Notte, secondo l'antica tradizione orfica, era la <<primissima dea>>, sorta da Caos in forma di uccello nero che, fecondata dal vento, depose un uovo d'argento da cui nacque Eros o Protognos, <<primogenito>>. Da Erebo, secondo Esiodo, la Notte ebbe Etere(luce del cielo) ed Emera(il giorno). In ogni versione del mito la Notte era dea primigenia, come Gea e Teti, temuta perfino da Zeus. Tra i figli della Notte erano le Moire, la morte(Thanatos), il Sonno(Hypnos) e i sogni, le Esperidi e Nemesi.


ciao a tutti, belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

Messaggioda cavallo su una nuvola » mar dic 04, 2007 6:59 pm

ancora grazie bottepiena ,ma potresti spiegarmi il termine fecondata? m piace l'immagine della notte fecondata dal vento
cordiali saluti
cavallo su una nuvola
 
Messaggi: 247
Iscritto il: lun mag 28, 2007 6:33 pm

mito del giorno: Museo

Messaggioda bottepiena » mar dic 04, 2007 10:04 pm

Museo, figlio o semplicemente amico di Orfeo. sua madre era Selene ed egli venne allevato dalle Ninfe. Indovino e grande musico, al pari di Orfeo, con le sue melodie era in grado di guarire i malati. Per quel che riguarda il termine "fecondare", penso innanzitutto che vada inteso nei semplici termini verbali; non saprei poi, se intenderlo come attualizzazione di una potenza!?...


ciao a tutti, belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

Messaggioda Rocco » mar dic 04, 2007 10:45 pm

Non avevo mai sentito parlare di questo personaggio, puoi dire qualcosa in più?Perché parli del verbo fecondare?
Grazie
Array
Immagine
Avatar utente
Rocco
Site Admin
 
Messaggi: 128
Iscritto il: lun mar 12, 2007 12:44 pm

mito del giorno: Calipso più Callisto

Messaggioda bottepiena » gio dic 06, 2007 2:18 pm

Calipso più callisto, per compensare la mancanza di ieri. Dunque, Calipso: ninfa, figlia di Atlante e di Pleione o di Elio e di Perseide. Accolse il naufrago Odisseo, se ne innamorò e lo tenne con sè per dieci anni, finchè Zeus non le ordinò di liberarlo e lasciarlo tornare a Itaca.

Callisto: ninfa dei boschi, compagna di Artemide. Zeus, acquisite le sembianze di Artemide, sedusse e fecondò la ninfa. Quando la dea scoprì la gravidanza si adirò e la trasformò io orsa. Zeus fece di lei e del figlio Arcade costellazioni dell'orsa maggiore e di Arturo.

Ciao Rocco, spero tutto bene; il senso di "fecondare" mi era stato chiesto da Cavallo. I racconti mitologici li estrapolo da piccoli dizionari e notizie enciclopediche,di conseguenza non potrei, nè sarei capace di dire di più. Anche nel mito di Callisto viene usato il "termine-verbo" "fecondare": ora, non so di preciso se ha, o non ha, significati nascosti e particolari, nè se sia metafora di qualcosa. Per essere più preciso dell'ultima volta vorrei soltanto formulare meglio: in primis è sempre voce verbale, poi, potrebbe anche essere un "attualizzarsi di potenza"; possiamo anche intenderlo come "incontro psicofisico" di due divinità, come un seminare che si realizza a gradi e per tempo, un dar vita...appunto...a ciò che non c'era, o che c'era, ma sotto altre sembianze, con altre forme. Citazione: "il seme è in potenza ciò che la pianta è in atto". Non saprei cos'altro dire...per ogni cosa discutiamone...è interessante.

ciao a tutti, belli e brutti
bottepiena
 
Messaggi: 139
Iscritto il: mar mag 01, 2007 7:52 pm

PrecedenteProssimo

Torna a “%s” Il discorso mitologico

Chi c’è in linea

cron