l'operato dell'amministrazione comunale

Moderatore: manu

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda Zagor » mer giu 03, 2009 11:10 pm

Per riprendere l'argomento............

Se io dico Mercoledì di questa settimana pioverà.

Che cosa ho detto???????
che pioverà tutta la settimana per il semplice motivo che Mercoledì ne fà parte????????
oppure che solo Mercoledì sarà una giornata piovosa ????????

Forse avrei dovuto dire:
Per tutta la settimana ci sarà maltempo.
Ciao Ciao
Zagor
Avatar utente
Zagor
 
Messaggi: 161
Iscritto il: lun apr 02, 2007 8:01 pm
Località: Roma

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda Orgoglio mongianese » gio giu 04, 2009 2:28 pm

Salve a tutti
volevo dire la mia sul "botta e risposta" se così si puo dire
Tra i due candidati a sindaco
(per chi non ha potuto assistere)
il primo comizio è stato quello della Dottoressa RULLO,
a parere mio non è stato un bel comizio,
ha criticato operato dell'amministrazione uscente( che è come sparare alla crocerossa) senza però approfondire più di tanto,
ha criticato la giunta uscente, che ancora oggi non sappiamo da chi è composta ( vi ricordo che un comune come MOngiana ha 4 e dico QUATTRO ASSESSORI) con qualche stoccatina al presunto vero sindaco (o facente funzione)


il secondo comizio, quello del sindaco uscente Dott. BRUNO, VITO
una delusione pazzesca, a sentire tutti doveva spaccare tutto, far tremare le case e invece?
leggeva il suo comizio come se fosse la prima volta
non ha risp ad una che sia stata una provocazione dell' altro candidato ..... UN DISASTRO...
ha letto l'opuscolo consegnato a tutti (gia mensionato da Zagor), non so se possibile scannerizarlo per rendervi tutti partecipi ................. una cosa proprio imbarazzante vi giuro....

Terzo e fin'ora ultimo comizio ,quello della Dottoressa RULLO di ieri sera
affiancata dal consigliere di minoranza della nostra fatiscente regione Giovanni NUCERA, e dell'onorevole Giovanardi
La Rullo stavolta è molto piu concreta analizza il comizio del suo avversario( che naturalmente non era tra i presenti anche perche si sa che quando c'e qualche autorità portata da altri lui non è mai presente), e risponde punto per punto.
senza risparmiare frecciatine a destra e sinistra
Orgoglio mongianese
 
Messaggi: 14
Iscritto il: ven mag 15, 2009 2:08 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda Orgoglio mongianese » gio giu 04, 2009 2:34 pm

Oggi niente comizi purtroppo
molto probabilmente ne faranno uno ciascuno domani sera in posti diversi
cosi ogni elettore andrà a seguire il suo preferito
loro potranno dire cio ce vorranno senza essere contradetti,
in quanto saranno gli ultimi due comizi a chiusura della campagna elettorale
ne sentiremo delle belle sono sicuro
Orgoglio mongianese
 
Messaggi: 14
Iscritto il: ven mag 15, 2009 2:08 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda priscilla » gio giu 04, 2009 4:01 pm

Ciao Orgoglio mongianese,
anche io ho assistito a tutti i comizi. Ma a tutti. Ammiro il tuo spirito di “par condicio”, anche se con qualche piccolo difettuccio nell’esposizione dei fatti concreti cui si è fatto riferimento negli interventi separati di entrambi i candidati. Mi riferisco in particolare ai toni usati dai capolista, visto che nel primo intervento pubblico sostenuto dalla dottoressa Maria Rosa (come la chiama un giornalista ben noto) Rullo si è espressa da contalto, mentre davanti a Giovanardi, cioè dopo l’arrivo e a conclusione della serata, i suoi toni erano simili a contrabbassi depressivi di chi si deve ricoprire sotto le vesti di un’immagine autoritaria, quella del SOTTOSEGRETARIO IGNARO, che di certo conosce poco le vicende storiche e quotidiane del nostro paese. Vicende che non sarebbe male pubblicizzare ai posteri.
Dall’analisi del primo comizio tenuto dalla Dottoressa Rullo si evince la mancanza di argomenti reali e rappresentativi dei fatti concreti travisati da una sete di vendetta e rabbia nei confronti e del sindaco e della giunta attuale. Rabbia mai sopita dovuta alla sconfitta della consultazione elettorale del 2004. Le argomentazioni si riducevano in toni offesivi alle vicende personali e in minor misura all’operato dell’attuale amministrazione. La critica avrebbe dovuto sempre e comunque essere incentrata sull’attività amministrativa e politica del paese non certo sulle caratteristiche individuali delle persone.
Inoltre, passando in rassegna il profilarsi del comizio, null’altro ha saputo dire se non che l’attuale amministrazione comunale era riuscita a farsi pignorare il comune. Qualcuno saprebbe spiegarmi l’iter procedurale per giungere ad un pignoramento? Se non ricordo male il pignoramento è stato il risultato dell’operato dei nove anni precedenti il primo mandato del dott. Bruno. Risultato di una cattiva amministrazione! Tanti debiti non si accumulano da un giorno all’altro!
Non capisco come mai al primo comizio della dott. Rullo non vi siano stati rumori riconducibili a scoppi. Mi spiego meglio. Una caratteristica “decorativa”, aspramente vituperevole degli ultimi due comizi. I comizi sono stai tre: il primo è della dott. Rullo senza botti artificiali;
il secondo, quello del dott. Bruno in risposta a quello della dott. Rullo, è stato disturbato da due scoppi consecutivi di materiale esplosivo, non quello bellico eh, ma di sicuro intimidente
Nel terzo comizio, quello della dott. Rullo, affiancata dal sottosegretario, vi è stato un altro piccolo scoppio. Mi hanno colpito molto e per diversi motivi, queste decorazioni. Uno di questi è di sicuro sia la differenza consequenziale degli eventi, sia la consistenza del materiale usato. Tralascio di fare riferimento al momento scelto per fare il botto con una bombetta, una minerva. (mentre per il comizio del dott. Bruno credo che vengano volgarmente chiamati “candelotti”, quelli usati per fare i botti di Capodanno nei cestini di metallo, come quelli davanti la Fabbrica d’Armi).
Il dott. Bruno, ha ancora tenuto un solo comizio nel quale si è limitato a rispondere pedissequamente e agli attacchi personali, e al vero significato dei termini usati negli slogan della lista numero 2, legalità, trasparenza, impegno… per i quali bisognerebbe proprio fare diretto riferimento alle leggi e ai documenti procedurali, dove si constata direttamente il significato usato direttamente dal legislatore.
Illustrando inoltre gli obiettivi raggiunti, nonostante la situazione catastrofica in cui versava la situazione economica del comune all’inizio del mandato (ci sono le date e le firme sui documenti… poi la calligrafia è ancora più facile da capire) e quelli ancora da perseguire, grazie ai diversi finanziamenti ottenuti, per i quali sono già state attivate le procedure per la messa in opera. (ha ragione il sindaco “carta canta” )
Non parliamo neanche delle questioni della residenza.
Per chiudere, interessante anche il discorso conclusivo di Giovanardi, in particolare la sua introduzione al suo intervento.
Ricordo a tutti che si tratta di un sunto dei comizi tenuti a Mongiana nel corso dell’attuale campagna elettorale, colorato da osservazioni personali che attendono una risposta critica o meno.
Aspettiamo con ansia i prossimi sviluppi.
Distinti saluti
Avatar utente
priscilla
 
Messaggi: 11
Iscritto il: sab mag 16, 2009 2:32 am

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda Orgoglio mongianese » gio giu 04, 2009 5:41 pm

Cara Priscilla
vedo con amarezza che di tutti i comizi che tu dici di aver visto ti sono rimasti impressi solo i petardi (2/3 dl tuo post non parla di altro)
noto anche che la par condicio tu non la vuoi o puoi usare.
cmq a me è sembrato che la Rullo nel suo primo comizio ha voluto solo stuzzicare Scopacasa sperando in una sua reazione che (come tutti o quasi hanno potuto vedere ) non c'è stata ...
ti ripeto nel comizio del dottore Scopacasa confidavo molto, anche perche lo ha scritto in 4 giorni, quindi poteva e doveva essere piu convincente e sicuro di sè e di quello che stava dicendo.
ti suggerisco una cosa per essere un po piu equilibrata cerca di non seguire i comizi tra la gente che alla minima sillaba anche se non ha capito il discorso fà la olaa come negli stadi, stando in disparte si capisce di piu e si vedono tante sfaccettature non visibili dal centro della folla

P.S. il mio è solo un consiglio, è una cosa che ho notato di persona

solo cosi sia il bianco sia il nero cominceranno ai tuoi occhi a diventare grigio


Ciao e alla prossima
Orgoglio mongianese
 
Messaggi: 14
Iscritto il: ven mag 15, 2009 2:08 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda priscilla » gio giu 04, 2009 9:31 pm

Caro Orgoglio mongianese
Da quanto puoi desumere leggendo il messaggio ribadisco e ripeto che si tratta di un sunto dei comizi tenuti, sunto colorato...
Non credo che il discorso sia incentrato solo sui petardi (2/3 del post) ti consiglio di metterti in un angolino della tua stanza e leggere attentamente il contenuto, magari ti accorgeresti <<solo così sia il bianco sia il nero cominceranno ai tuoi occhi a diventare grigio>>.

Inoltre, per quanto riguarda la par condicio, che non voglio o non posso usare (vincolata al mio realismo concreto), non ne avresti fatto sicuramente menzione se non ti avessi complimentato, anzi, se non avessi accentuato la tua “imparzialità”, ma solo nel post di riferimento e non per quanto scritto prima.
Poi, per quanto riguarda i comizi, ognuno l’interpreta necessariamente dal proprio punto di vista, ma se vuole capire bene chi dice bugie…

Se ti va di fare lezioni di educazione al discorso pubblico al dott. Bruno, per fargli superare la timidezza e la semplicità di un uomo normale, non posso che incentivarti a rivolgerti al diretto interessato. Tanto tutti i mongianesi sia da un versante sia dall’altro lo conoscono bene e sanno della timidezza. Come anche molti di quegli applausi ricevuti al comizio sono direttamente imputabili al sostegno della gente nei momenti di impasse ed anche al sostegno dei contenuti.

Ma al comizio di ieri sera in quale angolo ti sei rifugiato? Hai visto “sfaccettature non visibili dal centro della folla? Eri davanti alla Chiesa, all’inizio dello Stradone? O ai lati? O per non perdere l’equilibrio ti spostavi da una parte all’altra? Dato che la gente che urla in piazza san Rocco disturba ovunque. Questo anche ieri sera. Hai provato a chiedere alla gente se ha capito tutti i discorsi?

P.S. il mio consiglio è di farti controllare la vista. Solo così vedrai che il bianco è bianco, il nero è nero e il grigio è il grigio.

A proposito: vi era impar condicio anche nelle bombette fatte esplodere!

distinti saluti
Avatar utente
priscilla
 
Messaggi: 11
Iscritto il: sab mag 16, 2009 2:32 am

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda cavallo su una nuvola » gio giu 04, 2009 11:04 pm

Bene bene Jàgan, buttiamo legna sul fuoco!
Zagor:
x ciò che riguarda il tuo ultimo post… t rispondo in vento in piazza…
x il penultimo ti racconto una storia:

Nelle ultime settimane ho avuto modo d'incontrare un po’ di gente del paesello (di diversa appartenenza politica) e tra un racconto e l'altro, abbiamo affrontato anche il tema politico. La situazione non m è sembrata diversa da quella di qualche anno fa (mancano soltanto le scritte sui muri), tuttavia a mio modo di vedere ci sono due aspetti che emergono costantemente in questo periodo elettorale (non c’è bisogno di essere la per rendersene conto): 1) un’occasione per azzuffarsi, 2) la speranza di cambiare rotta. Tuttavia dopo aver ascoltato il comizio di entrambi i contendenti sono rimasto del tutto costernato dalle parole dell’ex sindaco. Quest’ultimo dopo nove anni(se non ricordo male) del suo operato non ha ottenuto nessun risultato visibile e oggi si ripresenta come la salvatrice.
Credo profondamente che non si possa dare una seconda possibilità a chi a già ampiamente dimostrato una profonda incapacità nella gestione della cosa pubblica, per un semplice motivo: che non risiede in nessuna ideologia politica di destra o di sinistra ma per il semplice fatto di aver dimostrato come unico interesse: la poltrona. A tal proposito vi consiglio di andare davanti alla fabbrica d'armi e chiedetevi: xchè è ancora chiusa? Xchè un patrimonio del genere non è ancora operativo? evidentemente non è stata la priorità per i sindaci precedenti, eppure tutti i sindaci se interpellati ci risponderebbero allo stesso modo: è colpa dell’amministrazione precedente e noi abbiamo dovuto riparare prima di costruire. Se consideriamo ciò da un punto di vista nazionale, tale aspetto rientra nel buon costume dei paesi del sud Italia, nei quali si ritiene più importante mantenere non operativo un patrimonio in modo da poter incassare i finanziamenti.
Zagor il riferimento alle strade è vecchio come il mondo, da quando avevo quattro anni nel periodo elettore ne ho sentite di tutti i colori, e quello che ho sempre ritenuto importante consiste nel fatto di dividere aspetti primari e secondari. Tappare qualche buca in periodo elettorale è una consuetudine consolidata con qualsiasi amministrazione e se hai vissuto al paesello per più di dieci anni di sicuro ti sarà capitato di assistere a un tal evento. Capisco che hai delle preferenze politiche ma un paesino che muore ogni giorno ha bisogno di una sana democrazia, in questo senso se conosci minimamente i due candidati non ti sarà difficili trovare la soluzione.
Una sana democrazia ci porta ad aver rispetto per la costituzione italiana e Giovanardi non è la risposta:
http://www.beppegrillo.it/2005/12/lex_dipendente.html
cordiali saluti
cavallo su una nuvola
 
Messaggi: 247
Iscritto il: lun mag 28, 2007 6:33 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda Orgoglio mongianese » ven giu 05, 2009 6:05 pm

cara priscilla
non te la devi prendere, non ti ho accusato di nulla, il mio, come ti dicevo era solo un consiglio
sei troppo presa/o da sta finta politica
le tue provocazioni falle a chi come te crede alle fandonie dette da uno o dall'altro candidato.

sul dott bruno non ho niente da dire anzi ......
lo stimo e lo apprezzo per quello CHE HA CERCATO DI FARE
x dirtela tutta io sono stato uno di coloro che 5 anni fa lo ha anche votato
anche se ero sicuro che non sarebbe riuscito a fare più di tanto

perchè cara priscilla per riuscire a fare qualcosa, il sindaco non può e non deve mai restare solo, va aiutato, consigliato, deve avere conoscenze nelle varie istituzioni.

ho votato lui (non ho dato nessuna preferenza in quanto nessuno mi ispirava fiducia)
ha vinto le elezioni e pochi giorni dopo era gia perso, l'euforia per la vittoria col tempo è svanita, i vari assessori si sono alternati ma diciamo la verità nessuno era o è in grado tra loro di sostituirlo
ne ha persi 2 quasi subito per quel famigerato lavoro di cui in campagna elettorale si è fatto paladino (anche per questo gli ho votato) e con loro altri se ne sono dovuti andare

quest'anno mi ha deluso fin gia dalla presentazione della lista,
e sinceramente speravo tantissimo che la Lista fosse solo UNA
il paesello è piccolo non possiamo permetterci di dividerlo in due
Orgoglio mongianese
 
Messaggi: 14
Iscritto il: ven mag 15, 2009 2:08 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda priscilla » ven giu 05, 2009 8:49 pm

Caro/a Orgoglio mongianese, è proprio vero che non c’è più sordo/a di chi non vuol sentire…

-Par condicio: solo nel post precedente al mio, tutto il resto è impar, fin da quando sei venuto a “mettere sale in questo…” forum… e non capisco perché ti sia sembrato/a che tu l’avessi salvaguardata sempre???

-Anche il mio era un consiglio, eppure con meno ardore rispetto ai tuoi. Mi sono solo permessa di utilizzare le tue medesime parole!!!

-La finta politica è solo quella di chi non può parlare con onestà, di chi non trovi mai al comune perché in viaggio o a fare il parapendio, o fare un altro lavoro nei periodi di pausa da quello costantemente svolto. Di chi ha solo necessità di una poltrona e affida l’incarico della gestione del comune ad altre persone.

- Io non stavo provocando nessuno, stavo solo comunicando le mie idee, come tutti devono e possono fare e mi colpisce che ognuno sia libero di farlo, tranne me. E non credo alle fandonie di nessuno dei candidati delle liste concorrenti, ma solo a quanto dicono di vero, solo quello che è documentato!

-Non sono certo le parole ad aiutare il sindaco… ma i fatti. Viste le tue buone intenzioni come mai non ti sei candidato/a in una delle due liste per apportare il tuo contributo, la tua conoscenza, le tue doti?

-Per quanto riguarda il dott. Bruno, lo stimo per quello CHE HA FATTO.
Per dirla tutta, faccio parte degli elettori che hanno votato per Rosa Maria (Pullino)alle precedenti elezioni, convinta di quello che stavo facendo. Eppure pochi giorni dopo, ancora triste per la sconfitta, sono venuta a conoscenza di un fatto strano che mi ha resa consapevole ed edotta verso la lista alla quale avevo dato il voto e contenta per aver perso. Per dirla tutta, ma proprio per dirla tutta, una persona anziana e a me cara mi ha raccontato il perché del suo voto a Rosa Maria nella persona del suo coniuge, insieme alla preoccupazione, visti i risultati elettorali, che avrebbe perso la pensione perché potevano pensare che lei non aveva votato all’attuale lista di Rosa Maria. Questa sì che è bassezza!!!

-Comprendi bene cosa vuol dire falsità.

-Caro/a orgoglio mongianese, per fare qualcosa bisogna sempre e comunque: avere buone intenzioni, sprecare parte del tempo per impegnarsi con dedizione per la comunità e non per i propri interessi personali e conoscere, non le persone importanti, ma le procedure e le burocrazie necessarie da seguire per fare qualcosa di concreto per Mongiana.

-Non è sul numero delle liste che si costruisce per cambiare ma sulle persone stesse delle liste. Senza deleghe alcune, giusto per non far protocollare Consigli comunali composti e firmati… vedi tangenziale)… o lavori strutturali con baget perduti, affermare e negare nello stesso discorso un fatto (vedi comizio Rosa Maria), possibilità di lavoro perse con la giustificazione che il Fondo Sollievo non valeva la pena (chiediamo a quelle persone di Nardodipace e Fabrizia che ora lavorano a tempo indeterminato con l’AFOR) dato che “Mongiana non aveva avuto gli eventi catastrofici”…
Se metto tutto sulla bilancia certo che mi accorgo chi le ha dette più grosse prendendo in giro tutto il paese…

Carta canta!!!
Avatar utente
priscilla
 
Messaggi: 11
Iscritto il: sab mag 16, 2009 2:32 am

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda jàgan » sab giu 06, 2009 12:40 am

Bene bene sembra che tutto sia rimasto uguale, ogni 5 anni arrivano le elezioni con le sue mille accuse, ingiurie, promesse, tanta retorica e belle parole, e perche no le minacce non mancano mai.
Le promesse rimangono tali ma ogni tanto una cosa si avvera delle cose dette in campagna elettorale “le minacce” sempre nel nome del bene comune…!!!!
Ancora mi chiedo come mai invece di fare i comizi separati non si è optato per un confronto…..
Chi se le guarda le carte sembra anche che le voglia nascondere per non farle vedere ai votanti……
A buon intenditore……
:D
Lo stolto dice quel che sa, il saggio sa quel che dice.
jàgan
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lun giu 18, 2007 6:15 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda webmaster » sab giu 06, 2009 12:51 am

"^?= "^?= !!" "^?= "^?=
non censuro nessuno ma visto che in questi giorni in questo spazio si è creato un pò di animo vi chiedo in rispetto del buon senso, visto che radio tv e tutti i mezzi di comunicazione dalla mezza fino a domenica sera alla chiusura dei seggi si asterranno dalla propaganda politica, di evitare qualsiasi commento o replica

si no £"!% £"!% $/& £"!% £"!%

no alla violenza si alle notizie vere e non tendenziose
buon voto a tutti


grazie
webmaster@mongiana.com
Avatar utente
webmaster
Site Admin
 
Messaggi: 178
Iscritto il: gio mar 08, 2007 6:46 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda cavallo su una nuvola » lun giu 08, 2009 11:43 am

cordiali saluti
cavallo su una nuvola
 
Messaggi: 247
Iscritto il: lun mag 28, 2007 6:33 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda priscilla » lun giu 08, 2009 6:50 pm

Ha vinto la lista n. 2 con 22 voti di differenza ^?=

Mi spiace che i mongianesi abbiano reso "liquide" le cosche del territorio ... (che commenti avete, pisagius e cavallo suunanuvola, unici postatori in "la 'ndrangheta"?).

Legalità, giustizia e trasparenza sono stati i motti della campagna elettorale, ma sotto il palco del comizio della rappresentante di lista, il neoeletto Rosa Maria Rullo, vi erano due terzi di partecipanti che non avevano nulla a che fare con Mongiana, si trattava delle cosche dei paesi vicini: Fabbrizia, Nardodipace e Cassari. (le giunte comunali di Fabrizia e Nardodipace sono indagate per colluttazione mafiosa e Cassari è sotto il comune di Nardodipace)

Sarà dovuto a loro il successo elettorale?
O meglio, sarà stata la paura a far apporre la ics sulla lista n. 2 ai più poveri disperati e inconsapevoli della possibilità di poter allontanare la mafia dalla cosa pubblica all'ombra dell'urna? Del resto non sono mancate le minacce, lo sanno tutti! Per non parlare di ieri nel tardo pomeriggio, quando qualcuno rincorreva quelli che ancora non avevano votato!!!

Per chi ancora è insicuro o gli sembri che io stia esagerando, intanto dico di provare a stare a Mongiana 365 gg e 6 ore all'anno per rendersene conto, poi basta riascoltare le parole introduttive di Giovanardi: prima tanto entusiasmo e rumori di folla finchè non ha detto: "Prima di tutto niente mafia". L'uditorio è rimasto congelato... se non ci credete provate a riascoltare le registrazioni.

Ma sarà vero che i boschi delle Serre sono diventati gestione privata? Se è così sappiamo bene perchè i clan si sono avvicinati...
Eppure tutti sanno, tutti vedono ma nessuno dice nulla!

Sarà omertà?

Mi vergogno di essere mongianese! ,,n


Distinti saluti con l'augurio che la vera giustizia faccia il suo giusto corso.
Avatar utente
priscilla
 
Messaggi: 11
Iscritto il: sab mag 16, 2009 2:32 am

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda jàgan » lun giu 08, 2009 9:15 pm

bè le elezioni sono tristemente volte al termine.....
vorrei dire agli avversari di mandarmi una busta di limoni che domani vado a comprae 4/5 casse di corona....
Un augurio di buon lavoro.!!!
Lo stolto dice quel che sa, il saggio sa quel che dice.
jàgan
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lun giu 18, 2007 6:15 pm

Re: l'operato dell'amministrazione comunale

Messaggioda pisagius » mar giu 09, 2009 12:58 pm

Un buon lavoro anche da parte mia alla nuova amministrazione, la quale spero trovi il modo di comunicarci i propri operati più attivamente rispetto alla precedente!

Mi permetto di spendere due parole in questo contesto in merito alla definizione di “par condicio”. Intanto vi sono proprio grato per aver espresso i vostri pareri, sia pur contrastanti, in questo spazio poiché è un bene dire la propria in qualunque ambito. Quando non si fa, perdiamo solo opportunità.
Di Par condicio non ne ho visto nemmeno l’ombra.
I due utenti che in particolar modo si sono dibattuti sull’argomento, Orgoglio mongianese e priscilla (un saluto ai nuovi, benché non in linea con le mie scelte agite a partire da molto tempo a questa parte) hanno entrambi trascurato questo principio elettorale anche se sono stati gli unici a rivestirsi di questo metodo “espressivo”.
Mi cimento nella raccolta delle espressioni caratterizzanti l‘”impar condicio” nell’interazione dialogica dei due, gli unici ai quali è sembrato, stranamente, importante:
-priscilla » gio giu 04, 2009 4:01 pm, il post esordisce con <<Ammiro il tuo spirito di “par condicio”>>. Fino a questo post non si era sentito ancora.

-Orgoglio mongianese » gio giu 04, 2009 5:41 pm, la risposta, contiene: <<noto anche che la par condicio tu non la vuoi o puoi usare>>.

- priscilla » gio giu 04, 2009 9:31 pm: <<…per quanto riguarda la par condicio, che non voglio o non posso usare (vincolata al mio realismo concreto), non ne avresti fatto sicuramente menzione se non ti avessi complimentato, anzi, se non avessi accentuato la tua “imparzialità”>>.

-priscilla » ven giu 05, 2009 8:49 pm: <<Par condicio: solo nel post precedente al mio, tutto il resto è impar, fin da quando sei venuto a “mettere sale in questo…” forum… e non capisco perché ti sia sembrato/a che tu l’avessi salvaguardata sempre??? >>.

In queste uniche citazioni si appalesa la menzione del termine in oggetto, sottolineo “menzione”, non "significato", tantomeno l’applicazione pratica, in nessun post. Furbamente priscilla l’ha usato come allegoria e Orgoglio mongianese, in primis, ci è cascato imputandole una colpa che con consapevolezza sapeva di aver commesso anche lui, ma l’ha attribuita, non so quanto consapevolmente, solo ed esclusivamente a lei (correggetemi se sbaglio, ma dimostratemi il contrario).
Nessuno dei due è comunque riuscito a dimostrarne effettivamente il vero significato.
Di questo, mi pare, si è accorta anche Priscilla (eppure sembra una persona così erudita) ma si è giustificata affermando che è “vincolata al realismo concreto”. Mi piacerebbe sapere a cosa fa riferimento! (senza campagna elettorale, mi raccomando, visto che ormai si è fuori tempo, semmai continuando secondo le linee generali del titolo del post, dato che è stato aperto fuori contesto).
Per quanto riguarda Orgoglio mongianese, mi interesserebbe sapere quando non si può usare, visto che è facile intuire quando non si vuole.

Mi raccomando, nelle prossime elezioni, di rispettare la par condicio!
pisagius
 
Messaggi: 235
Iscritto il: dom giu 17, 2007 2:08 pm

PrecedenteProssimo

Torna a “%s” Comune di Mongiana

Chi c’è in linea

cron