Le Ferrierre di Mongiana

Fotoritocco Sotto la direzione del Conty senior, si ebbe il trasferimento delle piccole fucine nei pressi delle miniere ed in alta montagna Via Carbonile in prossimità del combustibile necessario con l'insediamento a valle sul piccolo colle, lambito dall'Alaro e da innumerevoli sorgenti, che venne ribattezzato Mongiana. La porta del monte.La prima grande opera dell'erigendo stabilimento siderurgico è stata la Fonderia.Oggi si tende a minimizzare sull'entità di tale stabilimento. In realtà quella che adesso è mostrata quale prima fonderia della fase industriale, in realtà sono soltanto i resti di quella che fu la sede degli altiforni che comprendeva appunto le camere che li contenevano, i depositi per il minerale e il ìombustibile in prossimità delle bocche dei forni nell'attuale via Carbonile. Fortificata e ben protetta da mura di granito e calcestruzzo. e soprattutto dall'impervio paesaggio naturalistico moltosuggestivo. Nel corso della storia produttiva della fonderia hanno funzionato un totale di quattro altiforni. I cronisti riportano i nomi con i quali sono stati chiamati: Santa Barbara, San Francesco, Sant'Antonio e San Ferdinando. I ruderi della fonderia ci lasciano il segno. Diverse sono state le tecniche usate per produrre la ghisa a Mongiana a seconda del progresso della mineralogia. Agli esordi il minerale veniva Interno sede altoforno frantumato elavato ed asciugato, in seguito il procedimento venne ammodernato e siMongiana ritenne inutile il lavaggio che apportava umidità alla combustione. Un singolo altoforno era capace di produrre dalle quarantacinque alle sessantacinque cantaia. Il carico avveniva dalla presura in alto che si trovava a livello dei magazzini del carbone della limonite. Il carico di fusione era composto di carbone, minerale, scorie, sabbie fondenti estratte a Santa Maria del Bosco a Serra S.Bruno.

Valid CSS! Questo lavoro utilizza la Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Italy License.
I loghi, le immagini e i marchi riportati nel sito e nelle vetrine sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
About Us | Site Map | Privacy Policy | Per informazioni :Contataci |E' vietata la riproduzione totale o parziale del sito. 2008 www.mongiana.com