Sentieri Biogenetici


Spirricasu Cupa di Nandu

Lunghezza percorso : mt. 2000 ca.

Tempo percorrenza : h 2

Dificoltà : Media

Caratteristiche

La faggeta costruisce il tipo vegetazionale più diffuso, non mancano esemplari di abete bianche e non è raro trovare pini neri, introdotti dall'uomo. La faggeta cresce sotto forma di fustaia, anticamente sottoposta a frequenti tagli. Dal faggio si trae legname di discreta qualità, potendosi ricavare legna da lavoro, anche per la costruzione di mobili, o dalla ramaglia si ricava legna da ardere. Le faggete dell'Italia meridionale, della Calabria e della Campania in particolare, vengono governate come fustaia, laddove in altre regioni si preferisce il governo a ceduo. Osservando la sezione di alcuni alberi tagliati si nota l'attacco dovuto sia ai funghi parassiti che a soprofiti, quest'ultimi sopraggiunti una volta morta la pianta. La presenza di malattie alle piante determina condizione di sviluppo stentata, per questa ragione si consiglia spesso l'intervento del taglio selettivo di tipo colturale, con lo scopo di migliorare il rimanente sopralluogo.

Valid CSS! Questo lavoro utilizza la Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 2.0 Italy License.
I loghi, le immagini e i marchi riportati nel sito e nelle vetrine sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
About Us | Site Map | Privacy Policy | Per informazioni :Contataci |E' vietata la riproduzione totale o parziale del sito. 2008 www.mongiana.com